Otto modi per mantenere buoni rapporti con i vicini durante la ristrutturazione


Che emozione! È giunto il momento della ristrutturazione! Stai per realizzare la casa dei tuoi sogni! Di solito, i tuoi vicini non condivideranno l'eccitazione con te, ma al contrario, soffriranno per il rumore, la sporcizia e il disordine nell'edificio.

Per evitare conflitti inutili e mantenere buoni rapporti di vicinato, è molto utile cercare di ridurre il più possibile i danni ai vicini.

Ecco alcuni suggerimenti:


1. Appendi un annuncio all'ingresso

La prima cosa da fare è appendere un annuncio scusandoti in anticipo per i disagi causati dalla ristrutturazione.

L'annuncio deve includere i seguenti elementi:

- Il tuo nome completo

- Il numero dell'appartamento in cui verranno eseguiti i lavori

- La durata approssimativa dei lavori

- Le tue scuse per il disagio causato

- Il tuo numero di telefono e / o quello del'impresa


2. Pulite gli spazi comuni alla fine di ogni giornata lavorativa

Passa ogni giorno con un sacco della spazzatura e uno straccio nel vano scala, in ascensore e nell'ingresso.

E' vero, non e' piacevole, ma e' ancora più spiacevole per i vicini che tornano a casa e trovano polvere e resti di cartone sparsi per tutto l'edificio ...

Ricorda che anche se c'è un addetto alle pulizie per conto dell'edificio, non è suo compito pulire lo sporco extra creato a causa della tua ristrutturazione.


3. Assicurati che i lavoratori non si sporchino

Oltre alle pulizie, parla con l'imprenditore prima di iniziare i lavori e spiegagli quanto è importante per te che gli operai si comportino in modo rispettoso nei confronti degli altri inquilini e che cerchino di ripulire dopo di loro.


4. Proteggi l'ascensore

Chiedi all'appaltatore di mettere (o provvedi tu ) dei cartoni sul pavimento dell'ascensore. Puoi chiedere scatole usate al supermercato, aprirle e metterle sul pavimento. Questa semplice operazione eviterà danni, graffi e rotture del pavimento all'interno dell'ascensore.


5. Non "rubare" posti auto ai vicini

Una situazione nota è che il container dei rifiuti dei lavori è "parcheggiato" all'ingresso dell'edificio e occupa almeno 2 posti auto dei vicini.

Se non ci sono altre opzioni, parla prima con i vicini e non dimenticare di portare una scatola di cioccolatini con un bel bigliettino.


6. Sicurezza !!!

Prima di firmare il contratto, verificare che l'appaltatore aderisca alle norme di sicurezza. I rifiuti devono essere scaricati solo attraverso un manicotto chiuso direttamente nel container o manualmente dagli addetti. E 'vietato (anche se purtroppo accade) lanciare oggetti come parti di porte, infissi, vetri e quant'altro dalle finestre.


7. Rendi note in anticipo la disconnessione temporanea di elettricità e acqua

Se fosse necessario scollegare temporaneamente l'elettricità e l'acqua, appendi un avviso all'ingresso dell'edificio. Assicurati di appenderlo abbastanza in anticipo in modo che gli inquilini possano prepararsi di conseguenza e non trovarsi senza acqua all'improvviso


8. Dimostra empatia

Non dimenticare che è difficile per i vicini, che soffrono davvero. Pensa a come reagiresti se fossi al loro posto e cerca di capirli, sii gentile e ricorda loro che questo è un periodo temporaneo che passerà ...

La ristrutturazione è finita? Assicurati di invitare i vicini per un caffè e una torta nel nuovo appartamento!


Per maggiori informazioni sul servizio che offro a nuovi Olim che vogliano costruire o ristrutturare la loro casa in Israele, visita il mio sito. http://www.dsearchitettura.com

Featured Posts
Posts Are Coming Soon
Stay tuned...
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

contattami: +972-52-6452002

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon

Tutti i diritti sono riservati a Deborah Schor Elyasy ©2017

mock07 (1)ita.png